Climate change: rischio fame, povertà e migrazioni

Non solo scioglimento dei ghiacciai, tempeste e inondazioni: i cambiamenti climatici provocati dall’uomo e previsti per i prossimi decenni avranno conseguenze importanti proprio sull’uomo perché potranno provocare riduzioni dei raccolti e diffusione di malattie e quindi povertà, fame, conflitti e migrazioni. Gli effetti negativi del cambiamento del clima non si limiteranno ai Paesi poveri e…

Per troppo tempo i Parchi nazionali e le aree protette sono stati considerati un costo per l’economia. Ma proprio i dati economici dicono che non è vero, e che da qui può ripartire un progetto di sviluppo per valorizzare le vere vocazioni del nostro Paese.

Rinasce nei Parchi l’economia reale di Francesco P. Mancini | 21 settembre 2014 Per l’economia italiana i Parchi non rappresentano più un costo, ma una autentica risorsa: la conferma arriva dai numeri, quelli del Rapporto ‘L’economia reale nei parchi nazionali e nelle aree naturali protette’, realizzato dal Ministero dell’Ambiente e da Unioncamere e da poco…

‘Green Generation’: insieme per sconfiggere il riscaldamento globale. Un docu-film di Sergio Malatesta, prodotto da Maiora Film con la collaborazione di Rai Cinema e il patrocinio dell’ ENEA, per spiegare che la via per sconfiggere il riscaldamento globale è l’impegno di tutti, insieme.

  “Il riscaldamento globale è la più grande minaccia che si sia mai abbattuta sul genere umano. Ma uniti possiamo sconfiggerlo”. Ad affermarlo è Sergio Malatesta, regista di ‘Green Generation’, prodotto da Maiora Film con la collaborazione di Rai Cinema e il patrocinio dell’ ENEA.  A lui, dopo aver visto l’accattivante promo del film, ho…

Clima e risorse non rinnovabili, nuove speranze dalla chimica verde

Chimica verde, l’Italia all’avanguardia di Francesco P. Mancini | 07 settembre 2014 Siamo pronti alla liberazione: quella dai combustibili fossili. Lo siamo dal punto di vista tecnologico; ma non lo siamo a livello di consapevolezza, ed è un peccato. Per capire di cosa oggi disponiamo per riconvertire in senso ‘eco’ l’economia mondiale, basta pensare all’enorme…