Per troppo tempo i Parchi nazionali e le aree protette sono stati considerati un costo per l’economia. Ma proprio i dati economici dicono che non è vero, e che da qui può ripartire un progetto di sviluppo per valorizzare le vere vocazioni del nostro Paese.

Rinasce nei Parchi l’economia reale di Francesco P. Mancini | 21 settembre 2014 Per l’economia italiana i Parchi non rappresentano più un costo, ma una autentica risorsa: la conferma arriva dai numeri, quelli del Rapporto ‘L’economia reale nei parchi nazionali e nelle aree naturali protette’, realizzato dal Ministero dell’Ambiente e da Unioncamere e da poco…